Divieti, evitare il tifo da stadio

di Mirco Tonin Esiste in italiano un modo di dire — con evidenti connotazioni sessiste — riguardo alla desiderabilità di avere, allo stesso tempo, una certa quantità di vino a disposizione e la partner in stato di ebbrezza. Lo stesso atteggiamento sembra spesso prevalere quando si parla di sicurezza stradale, altra situazione in cui purtroppo lo stato di ebbrezza gioca un ruolo non secondario.Da un lato, lo stillicidio quotidiano di morti e feriti sulle strade, spesso molto giovani, è giustamente considerato inaccettabile. Il portato di dolore causato da questi eventi genera un senso di pena e compassione che non può […]

La nuova global minimum tax: un legge fiscale (davvero) possibile.

Massimiliano Bonacchi (Professore Economia Aziendale, Direttore del Centro di Competenza sulla Sostenibilita’ unibz) Luca Menicacci (Ricercatore Economia Aziendale, unibz) La tanto discussa global minimum tax è legge: la vera novità fiscale di quest’anno è che le multinazionali con sede principale in Italia, ma con unità sussidiarie in paesi a bassa tassazione societaria pagheranno anche nel nostro paese (sono 140 i paesi aderenti a questo principio di giustizia tributaria) la loro equa quota di tasse che, ad oggi, è prevista nella misura corrispondente alla differenza di quanto pagato nei singoli paesi esteri dove operano e il tetto dell’aliquota del 15%. (Per fare un […]

L’antico nodo delle esenzioni

di Federico Boffa (da Alto Adige, 22 dicembre 2023) Tasse sul possesso di asini, sulle opere di irrigazione, sulla cera d’api, sull’uso degli archivi: non sono, per fortuna, novità previste dalla legge di bilancio, ma alcuni dei tributi con cui si finanziava l’impero romano. Ce ne erano molti altri: la tassa di Vespasiano sugli orinatoi, da cui il celebre proverbio pecunia non olet, non è che uno dei tanti esempi. Il sistema fiscale, allora come oggi, non ha mai brillato per generalità, ma ha sempre previsto tanti casi particolari ed eccezioni: sia dal punto di vista del prelievo che dal […]

Il Bilancio di Sostenibilità un obbligo che aiuta il pianeta

di Massimiliano Bonacchi e Nicola Dalla Via “La luce del sole è il miglior disinfettante…”, così scriveva il famoso giurista Louis Brandeis, uno dei padri della regolamentazione dei mercati finanziari introdotta negli Stati Uniti nella prima parte del XX secolo. Nei mercati finanziari – sosteneva Brandeis – in molti casi la trasparenza è da preferire alla regolamentazione.  La trasparenza è uno degli strumenti di policy che il regolatore ha a disposizione per ridurre gli impatti sociali e ambientali delle imprese. Gli altri due sono da un lato imporre limiti di legge e, dall’altro affidarsi a soluzioni di mercato. Nel primo […]

Violenza di genere: le risposte secondo gli economisti

di Mirco Tonin Dagli apprezzamenti volgari rivolti alle colleghe in ufficio ai femminicidi che si susseguono nelle cronache, la violenza di genere è presente nelle nostre società in mille forme. Per questo motivo anche le risposte debbono essere ad ampio spettro, spaziando dall’educazione alla repressione. Trattandosi di un fenomeno complesso e variegato, vi è però la necessità di verificare sempre cosa funziona nella pratica. Dopotutto, come diceva il poeta inglese, “ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia” e, spesso, misure che sulla carta sembrano promettenti, possono rivelarsi inefficaci o addirittura […]

Economia e violenza di genere

di Mirco Tonin La violenza di genere ha radici profonde e la sua eradicazione richiede uno sforzo congiunto da parte di tutti gli attori sociali. Un contributo può venire anche dall’economia, intesa come disciplina, per comprendere quali azioni siano maggiormente efficaci per contrastare il fenomeno. Questo è vero sia che si tratti di azioni in ambito economico, riguardanti per esempio il mercato del lavoro, che interventi di tutt’altra natura, in cui però è importante analizzare i dati in maniera rigorosa. Ad esempio, nei casi di violenza domestica, arrestare il partner riduce le istanze in cui la violenza si ripete o, […]

Gli effetti indesiderati dei contributi pubblici

di Mirco Tonin L’aumento del costo della vita a causa dell’inflazione è sicuramente una delle preoccupazioni principali delle famiglie, in particolare per quelle che non hanno redditi tali da permettere di assorbirne l’impatto senza dover ridurre il proprio tenore di vita. Rispetto a qualche mese fa il tasso di inflazione si sta progressivamente abbassando: l’ultimo dato per Bolzano mostra un aumento dei prezzi del 7,2% nel corso di un anno, mentre a dicembre l’aumento era di quasi il 12%. Questo non significa, ovviamente, che l’aumento dei prezzi sia in fase di riassorbimento, ma semplicemente che i prezzi aumentano meno rapidamente […]

Quando la tariffa sociale non attira l’attenzione

di Florian Heiss, Carmine Ornaghi e Mirco Tonin Una sfida chiave nella crisi energetica è definire politiche capaci di alleviarne gli effetti sulle famiglie in difficoltà. Il prerequisito è che i possibili beneficiari siano consapevoli della disponibilità di questi strumenti. Spesso non accade. Come attivare l’auto-selezione Viviamo un periodo di alta inflazione, trainata dall’aumento dei prezzi dell’energia, che ha un impatto disomogeneo sulla società e colpisce in modo particolarmente grave le famiglie a basso reddito. Questa situazione richiede politiche per mitigarne gli effetti che siano almeno in parte mirate ai gruppi più vulnerabili della società, come tariffe sociali o bonus energetici. Tali misure […]