Il talento non va soffocato

di Mirco Tonin Molti studenti, con le loro famiglie, si sono cimentati di recente (in Provincia di Bolzano si stanno ancora cimentando), con l’iscrizione alle scuole secondarie. Inoltre, le procedure di ammissione ai corsi universitari sono aperte o lo saranno nei prossimi mesi. Ci troviamo dunque in un periodo in cui si devono prendere decisioni particolarmente importanti, con ripercussioni che vanno ben oltre gli anni di studio, visto che la scelta della scuola secondaria o del corso di laurea da frequentare ha un impatto rilevante sulle opportunità, lavorative e non solo, per il resto della vita. In prossimità dell’8 marzo […]

Wirtschaftliche Gefühle

Psychologie spielt bei ökonomischen Entscheidungen eine größere Rolle als wir meinen. Der Verhaltenssökonom Mirco Tonin erforscht, wie wir uns ohne Zwang lenken lassen Wie können Politik und Wirtschaft das Verhalten von Menschen ohne Zwang in eine bestimmte Richtung lenken? Es war die Frage, die Mirco Tonin jüngst im Rahmen eines von ihm organisierten Runden Tisches der Fakultät für Wirtschaftswissenschaften der Uni Bozen internationalen Experten stellte – und dabei Einblick in eine spannende Disziplin bot. Dabei ist Professor Tonin selbst Verhaltensökonom. Zeit also, um mit ihm über die weniger rationale Seite des homo oeconomicus zu sprechen. Verhaltensökonomie – was kann man […]

I tempi lunghi dei cambiamenti di mentalità

di Mirco Tonin Tutto scorre, diceva il filosofo, e la narrazione del cambiamento veloce, del “nulla sarà più come prima”, prevale oggi in molti ambiti, soprattutto con riferimento alla tecnologia, ma non solo. Eppure, nella società convivono con il mutamento aspetti caratterizzati dalla lunga durata, dalla persistenza nei secoli, di generazione in generazione. Molti aspetti della mentalità, del modo di pensare, di porsi verso le cose e le persone appartengono a questa categoria, per cui eventi remoti, di cui nessuno ha più memoria viva, continuano ad esercitare una loro sottile influenza, anche se non ne siamo consapevoli. Esempi ve ne […]

If a tree falls in an Italian forest does it make a sound in the European trade?

by Cristian Roner An exceptional bad weather hit the North-Eastern part of Italy last October. Many trees fell because of the strong windblasts. Now, the urgent disposal of the timber should also consider the economic benefit and the cost effectiveness of trading it abroad. If a tree falls in an Italian forest does it make a sound in the European trade?[1] At the end of last October, an exceptional wave of bad weather hit the northeastern part of Italy. The most notable feature of this episode was the wind speed that in some places reached over 200 kph. The force […]

Benessere, tra luci e ombre

di Mirco Tonin Comparare la propria realtà locale con l’esperienza di altri luoghi è una maniera molto efficace di acquisire una conoscenza consapevole dei punti di forza e debolezza della propria regione. Se si aggiunge poi una bella classifica, l’informazione diventa anche molto più accattivante e fruibile. In un rapporto appena pubblicato, l’Ocse, con il contributo del suo centro di Trento, ha condotto un esercizio di questo tipo su larga scala, comparando Bolzano, Trento, Veneto e Friuli a oltre quattrocento regioni di stati appartenenti all’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico. Dalla lettura dei dati emerge un quadro variegato. […]

Intervista con Roberto Farneti relativa alle elezioni americane.

“Elezioni in USA: non confondiamo le predizioni con i buoni auspici”, intervista con Roberto Farneti Le elezioni di mid-term, che si terranno il 6 novembre, rappresentano un appuntamento cui tutto il mondo guarda sempre con grande attenzione. Ne parliamo con il politologo Roberto Farneti. Midterm Elections negli Stati Uniti. La posta in gioco è alta: si vota per eleggere i deputati, 435, e un terzo dei 100 senatori (oltre a 36 governatori di Stato e a migliaia di altre cariche a livello statale e locale) della più grande democrazia. Si tratta però anche di un’occasione per capire se il Partito […]

Industria – Un bene per tutti

di Mirco Tonin Le tecnologie che caratterizzano la cosiddetta Industria 4.0 hanno il potenziale di incrementare in maniera considerevole la produttività, un fattore fondamentale per il benessere economico di un territorio. Per questo motivo è necessario incentivarne l’adozione in maniera diffusa, anche in quelle aziende di piccole dimensioni che costituiscono una parte importante dell’economia locale, ma non hanno necessariamente le risorse per sperimentare. Vanno in questa direzione iniziative come la recente apertura a Bolzano del Smart Mini Factory Lab o lo Smact, il centro di competenza del Triveneto sui temi dell’economia digitale, cui partecipano anche le università di Bolzano e […]

Legittimità e democrazia in Europa: Ancora una volta la necessità di una corretta informazione.

di Cristian Roner La discussione sulle sorti dell’ideale europeo comprende quello sulla legittimità delle istituzioni che lo realizzano, in particolare quella della Banca Centrale Europea. La diffusa convinzione che l’appello al popolo deve caratterizzare qualsiasi aspetto della vita pubblica accresce la tensione tra tecnocrazia e democrazia. Una buona informazione economica dovrebbe innanzitutto sgombrare il campo da equivoci e false convinzioni per svelare che la realtà è spesso più complicata del previsto.   “La banca centrale europea è un’istituzione privata che non ha nulla a che fare con le politiche nazionali”. Queste, grosso modo, le parole che sono riuscito casualmente a […]

Sguardi inediti e proficui

di Mirco Tonin Durante il periodo delle vacanze molti viaggiano in altre regioni d’Italia o all’estero. Le attività che si svolgono nei luoghi di villeggiatura sono spesso molto diverse da quelle della vita quotidiana, per cui di solito si fa un’esperienza approfondita della qualità della spiaggia o dell’offerta museale o gastronomica, mentre aspetti come la qualità delle infrastrutture scolastiche e sanitarie o le caratteristiche del mercato del lavoro locale possono rimanere in secondo piano, nonostante siano spesso questi gli elementi di maggiore importanza per la qualità della vita delle persone che in quei territori risiedono in pianta stabile. Questa diversa […]